Couple with travel agent

Fondi di garanzia e agenzie: adesso si fa sul serio

La scadenza del fondo di garanzia (con conseguente obbligo per operatori e agenzie di sottoscrivere un’altra forma di tutela per i passeggeri) è arrivata nel pieno della stagione estiva e a solo un anno dall’annuncio del cambio delle regole.

Gli ultimi dodici mesi sono stati un susseguirsi di ipotesi e teorie (prima) e di proposte varie da network, broker e associazioni di categoria (poi). Il posticipo della scadenza, resosi indispensabile per poter mettere in campo soluzioni in grado di soddisfare la nuova normativa, ha portato il D-day del fondo di garanzia a fine giugno, un periodo particolarmente complesso per agenzie di viaggi e tour operator. Se ne è parlato, certo. Ma i dubbi erano ancora molti: quale polizza scegliere, quali sarebbero state le sanzioni per gli inadempienti, e via discorrendo.

Adesso è arrivato il momento di riprendere il discorso, affrontare i nodi ancora da sciogliere e mettere in chiaro i tasselli di una vicenda che, in realtà, ha presentato zone d’ombra sin dalla sua nascita.

Insomma, è giunto il momento di fare sul serio.